Poesie - Poesias

andrew wyeth
Ci sono poesie che se non le afferri alla prima lettura le perdi, sono come un fulmine, una stella cadente, il volo di una farfalla.
Altre invece sono come il cioccolato, le mastichi e rimastichi, leggi e rileggi e vorresti farlo per ore.
Altre ancora sono così aperte e meravigliose che si adattano a chi le legge, sempre e comunque; sono come l'acqua.


Per Orazio: Una poesia è come un dipinto: ci sarà quella che, se ci stai davanti, ti cattura di più, e qualcuna che ti colpisce, se te ne allontani, Questa predilige l'ombra, questa vuol essere vista alla luce, e non teme l'arguto acume del giudice; questa è piaciuta solo una volta, questa piacerà anche se ci torni dieci volte. Ars Poetica (vv. 361-365)

Hay poesias que se no las captas a la primera lectura las pierdes, son como un relampago, una estrella fugaz, un vuelo de mariposa.
Otras al contrario, son como el chocolate, las masticas y lees y relees y masticas y quisieras tenerlas en la boca por horas.
Otras en vez, son tan abiertas y maravillosas que se adaptan a cualquiera que las lea y en cualquier momento, son como el agua.

Robert Burns - Borges - Leopardi - Pascoli - Japòn - Patrizia Cavalli -

Nessun commento: