Nicolas Régnier 1591-1667

La Diseuse de bonne aventure (Louvre)

Divine Inspiration of Music 1640 (scuola del Caravaggio)
Nicolas Regnier o Niccolò Renieri

(leggere commento di oyrad)
cuadros+musica

1 commento:

Oyrad ha detto...

Conosco poco di questo artista, ma già si vede che il gusto dell' arte d' oltralpe (olandese, fiamminga e in particolare francese), anche al di là dell' impatto con Caravaggio, si muove verso nuovi indirizzi che, ad esempio, saranno poi all' origine delle inconciliabili posizioni fra il "Cavalier Bernini", invitato in Francia, e il mondo dell' arte e della corte francese. Un distacco fra due sensibilità artistiche che permetteranno anche alla Francia di "distinguersi" ed emergere progressivamente anche rispetto alla stessa arte italiana. E' già un dipinto che evoca una nuova classicità, ancora seicentesca, ovviamente, ma con nuovi accenti che diventeranno più tardi davvero "neoclassici".